QUESTIONARIO VOLONTARIATO ED "EMERGENZA SANITARIA" (LIME SURVEY)

Laten we beginnen. Het is Gratis
of registreren met je e-mailadres
QUESTIONARIO VOLONTARIATO ED "EMERGENZA SANITARIA" (LIME SURVEY) Door Mind Map: QUESTIONARIO VOLONTARIATO ED "EMERGENZA SANITARIA" (LIME SURVEY)

1. 3. Svolgevi volontariato prima dell'emergenza sanitaria?

1.1. Sì

1.1.1. Domande

1.1.1.1. Perché hai deciso di fare volontariato? (domanda aperta)

1.1.1.2. Che tipo di attività svolgevi come volontario? (scegline al massimo 3 più importanti)

1.1.1.2.1. Ricreative

1.1.1.2.2. Sportive

1.1.1.2.3. Formative

1.1.1.2.4. Di socializzazione

1.1.1.2.5. Assistenza

1.1.1.2.6. Sanitarie

1.1.1.2.7. Culturali

1.1.1.2.8. Ambientali

1.1.1.2.9. Tutela e promozione dei diritti

1.1.1.2.10. Preparazione e attività di back office

1.1.1.2.11. Pubblicizzazione e volantinaggio

1.1.1.2.12. Ricerca fondi e vendita prodotti

1.1.1.2.13. Eventi e iniziative pubbliche

1.1.1.2.14. Pubblicità e comunicazione

1.1.1.2.15. Siti, chat e social network

1.1.1.2.16. Politiche

1.1.1.2.17. Altro (indicare)

1.1.1.3. Eri impegnato in modo…

1.1.1.3.1. Occasionale

1.1.1.3.2. Continuativo

1.1.1.4. Se facevi volontariato in una associazione, quanti erano i volontari di questa associazione?

1.1.1.4.1. <12 volontari

1.1.1.4.2. 12-30 volontari

1.1.1.4.3. >30 volontari

1.1.1.5. Eri soddisfatto delle attività che svolgevi come volontario…

1.1.1.5.1. Per nulla

1.1.1.5.2. Poco

1.1.1.5.3. Abbastanza

1.1.1.5.4. Molto

1.1.1.6. Quanto tempo è durata la tua esperienza di volontariato?

1.1.1.6.1. Meno di un mese

1.1.1.6.2. Da 1 a 6 mesi

1.1.1.6.3. Da 6 mesi a 1 anno

1.1.1.6.4. Da 1 a 3 anni

1.1.1.6.5. Più di 3 anni

1.1.1.7. [Domande chiuse]

1.1.1.7.1. Quali persone ti hanno stimolato a fare volontariato?

1.1.1.7.2. Quali luoghi di vita ti hanno stimolato a fare volontariato?

1.1.1.7.3. Quante ore di volontariato alla settimana facevi - in media - in questa organizzazione?

1.1.1.7.4. Ricevevi un rimborso per la tua attività?

1.1.1.7.5. Eri un/a volontario/a …

1.1.1.7.6. Eri impegnato come volontario…

1.1.1.7.7. 34. In questa associazione c’erano volontari…

1.1.1.7.8. Quanto erano utili per i beneficiari e/o per gli scopi sociali le attività di volontariato che tu svolgevi?

1.1.1.7.9. Eri soddisfatto di collaborare con…

1.1.1.7.10. In questa associazione, i volontari comunicavano tra loro…

1.1.1.7.11. Avevi un coordinatore o un responsabile a cui riferirti?

1.1.1.7.12. Il tuo coordinatore era…

1.1.1.7.13. 43. Eri soddisfatto del rapporto con il tuo coordinatore?

1.1.1.7.14. 44. L’associazione in cui svolgevi la tua attività di volontariato era caratterizzata da un clima…

1.1.1.7.15. 45. Quanto ti sentivi apprezzato e valorizzato dai volontari…

1.1.1.7.16. 46. Da chi, generalmente, ricevevi più fiducia? Dai volontari…

1.1.1.7.17. 47. Quando sorgevano problemi nell’attività di volontariato o in caso di necessità, sapevi di poter contare sull’aiuto di altri volontari?

1.1.1.7.18. 48. In questa associazione venivano ascoltate le idee e le proposte dei volontari?

1.1.1.7.19. 49. Eri soddisfatto di come l’associazione condivideva le decisioni importanti?

1.1.1.7.20. 50. A tuo parere, nell’associazione c’era un adeguato ricambio dei dirigenti?

1.1.1.7.21. 51. Avevi partecipato a corsi di formazione per i volontari?

1.1.1.7.22. 52. Nell’ultimo anno della tua attività, a quante ore di formazione avevi partecipato?

1.1.1.7.23. 53. Eri soddisfatto dei percorsi formativi a cui avevi partecipato?

1.1.1.7.24. 54. Nell’Associazione c’erano momenti di incontro “informale” come riunioni, colloqui individuali, o incontri di gruppo che favorivano la riflessione e la rielaborazione dell’esperienza?

1.1.1.7.25. 55. Eri soddisfatto dei risultati che raggiungeva questa associazione?

1.1.1.7.26. 56. L’associazione aveva introdotto innovazioni negli ultimi anni?

1.1.1.7.27. 57. Eri soddisfatto di quanto l’associazione si era innovata?

1.1.1.7.28. 58. Chi erano i promotori di tali innovazioni?

1.1.1.7.29. 59. A tuo parere, quale era il contributo che i giovani apportavano all’interno dell’associazione di volontariato in cui operavi? (descrivilo con 3 parole)

1.1.1.7.30. 60. Questa esperienza di volontariato ti ha arricchito a livello personale?

1.1.1.7.31. 61. In che cosa senti che questa esperienza ti ha arricchito?

1.1.2. 3.1 Con l’emergenza sanitaria cosa è successo al tuo volontariato?

1.1.2.1. Ho smesso

1.1.2.1.1. Perché hai smesso di fare volontariato?

1.1.2.1.2. Proverai ancora a fare volontariato?

1.1.2.2. Continuo

1.1.2.2.1. Perché continui?

1.1.2.2.2. Continuerai ancora?

1.1.2.2.3. Le nuove modalità di volontariato (tempi, tecnologie, organizzazione) introdotte a seguito dell'emergenza sanitaria sono state...

1.2. No

1.2.1. 3.2 Con l'emergenza sanitaria, hai iniziato a fare volontariato?

1.2.1.1. Sì

1.2.1.1.1. Perché hai deciso di fare volontariato? (domanda aperta)

1.2.1.1.2. Che tipo di attività svolgi come volontario? (scegline al massimo 3 più importanti)

1.2.1.1.3. Se fai volontariato in una associazione, quanti sono i volontari di questa associazione?

1.2.1.1.4. Perché?

1.2.1.2. No

1.2.1.2.1. Ti piacerebbe fare volontariato?

1.2.1.2.2. Indica i 3 principali motivi che spingono le persone a fare volontariato (max 3 risposte in importanza: 1=il motivo prioritario; 2 = il secondo in ordine di priorità; 3= il terzo)

1.2.1.2.3. Per favore, finisci la frase:

1.2.1.2.4. Per favore, finisci la frase:

2. 4. VALORI

2.1. Schwartz Value Survey LISTA VALORI I Valutazione 1. UGUAGLIANZA (pari opportunità per tutti) 2. ARMONIA INTERNA (essere in pace con me stesso) 3. POTERE SOCIALE (controllo sugli altri, dominanza) 4. SODDISFAZIONE (gratificazione dei desideri) 5. LIBERTÀ (libertà di azione e di pensare) 6. UNA VITA SPIRITUALE (enfasi su interessi spirituali e non materiali) 7. SENSO DI APPARTENENZA (sentire che gli altri si preoccupano di me) 8. ORDINE SOCIALE (stabilità della società) 9. UNA VITA ECCITANTE (fare esperienze stimolanti) COME UNA GUIDA PRINCIPALE NELLA MIA VITA, questo valore è: opposto al mio valore non importante importante molto importante di suprema importanza -1 0 1 2 3 4 5 6 7 Valutazione 10. SIGNIFICATO NELLA VITA (uno scopo nella vita) 11. EDUCAZIONE (cortesia, buone maniere) 12. RICCHEZZA (possedimenti materiali, soldi) 13. SICUREZZA NAZIONALE (protezione della mia nazione dai nemici) 14. RISPETTO PER SE STESSO (credere nel proprio valore) 15. RICAMBIARE I FAVORI (evitare di essere in debito con qualcuno) 16. CREATIVITÀ (originalità e immaginazione) 17. UN MONDO DI PACE (libero da guerra e conflitti ) 18. RISPETTO PER LA TRADIZIONE (mantenimento di usanze “consacrate” nel tempo) 19. AMORE “MATURO” (profonda intimità emotiva e spirituale con un’altra persona) 20. RISERVATEZZA (riservatezza, resistenza alle tentazioni) 21. PRIVACY (il diritto ad avere una sfera privata nella propria vita) 22. SICUREZZA FAMILIARE (sicurezza per le persone care) 23. RICONOSCIMENTO SOCIALE (rispetto, approvazione da parte degli altri) 24. ARMONIA CON LA NATURA (adeguato alla natura) 25. UNA VITA VARIEGATA (piena di sfide, novità e cambiamento) 26. SAGGEZZA (una conoscenza matura della vita) 27. AUTORITÀ (la giusta vita o comando) 28. AMICI VERI (fedeli, amici sostenitori) 29. UN MONDO DI BELLEZZA (bellezza della natura e dell’arte) 30. GIUSTIZIA SOCIALE (correzione dell’ingiustizia, prendersi cura dei deboli)

2.1.1. COME UNA GUIDA PRINCIPALE NELLA MIA VITA, questo valore è: opposto al mio valore non importante importante molto importante di suprema importanza -1 0 1 2 3 4 5 6 7 Valutazione 31. INDIPENDENZA (fiducia in sé stessi e auto- sufficienza) 32. MODERATO (evitare azioni e sentimenti estremi) 33. LEALTÀ (fedeltà dei miei amici, gruppo) 34. AMBIZIOSO (laborioso, che aspira a) 35. APERTURA MENTALE (tolleranza verso idee e convinzioni diverse dalle proprie) 36. UMILE (modesto, auto-efficace) 37. AUDACE (alla ricerca di avventura, rischio) 38. PROTEZIONE DELL’AMBIENTE (protezione della natura) 39. INFLUENZA (avere avuto un forte impatto sulle persone e sugli eventi) 40. RISPETTO PER I GENITORI E PER LE PERSONE ANZIANE (aver dimostrato rispetto) 41. SCEGLIERE I PROPRI SCOPI (selezione dei propri obiettivi) 42. SALUTE (non avere malattie fisiche o mentali) 43. ABILITÀ (competenza, efficacia, efficienza) 44. ACCETTAZIONE DEL MIO DESTINO NELLA VITA (sottomissione alle circostanze della vita) 45. ONESTÀ (autenticità, sincerità) 46. PROTEGGERE L’IMMAGINE PUBBLICA (protezione della mia faccia, reputazione) 47. OBBEDIENZA (rispetto, conoscere gli obblighi) 48. INTELLIGENZA (logica, pensiero) 49. UTILITÀ (lavorare per il benessere degli altri) COME UNA GUIDA PRINCIPALE NELLA MIA VITA, questo valore è: opposto al mio valore non importante importante molto importante di suprema importanza -1 0 1 2 3 4 5 6 7 Valutazione 50. GIOIE DELLA VITA (piacere del cibo, sesso, comodità) 51. DEVOZIONE (considerazione della credenza e fede religiosa) 52. RESPONSABILITÀ (fidato, affidabile) 53. CURIOSITÀ (interessato ad ogni cosa, esplorazione) 54. CLEMENTE (disposto a perdonane gli altri) 55. SUCCESSO (ottenimento degli scopi) 56. LIMPIDEZZA (nitido, ordinato) 57. AUTO-INDULGENZA (il fare cose piacevoli)

3. 2. Come hai vissuto l'emergenza sanitaria?

3.1. L'impatto sulla mia vita personale è stato...

3.2. L'impatto sulla mia famiglia è stato...

3.3. L'impatto sulle mie amicizie e relazioni significative è stato...

3.4. I tre bisogni più importanti che sono emersi durante l'emergenza sanitaria sono stati...

3.5. Le più importanti forme di volontariato durante l'emergenza sanitaria sono state...

3.6. Per rimanere connesso con gli altri ho utilizzato...

3.7. DOMANDE CHIUSE

3.7.1. Impatto sulla vita familiare e personale

3.7.1.1. Ho vissuto in prima persona una situazione di malattia SI/NO

3.7.1.2. Ho vissuto un lutto SI/NO

3.7.1.3. Ho assistito familiari bisognosi di cure SI/NO

3.7.1.4. Ho dovuto rinunciare a incontrare i miei cari SI/NO

3.7.1.5. Mi è capitato di voler aiutare un familiare ma di essere impossibilitata/o a farlo SI/NO

3.7.1.6. Mi sono dovuto impegnare in compiti di aiuto per me nuovi SI/NO

3.7.1.7. Ho approfondito relazioni con vicini di casa e altre persone che prima non conoscevo bene SI/NO

4. 1. Dati personali

4.1. Sesso

4.1.1. M

4.1.2. F

4.2. Età

4.2.1. 18-23 24-29 30-45 46-65 >65

4.3. Facoltà (nella sede UCSC di Brescia)

4.3.1. Lettere e Filosofia

4.3.2. Psicologia

4.3.3. Scienze della Formazione

4.3.4. Scienze linguistiche e letterature straniere

4.3.5. Scienze matematiche, fisiche e naturali

4.3.6. Scienze politiche e sociali

4.3.7. Istituto Superiore di Scienze Religiose

4.3.8. Altro (specificare)

4.4. Corso di Studio

4.4.1. Laurea di Primo Livello (triennale)

4.4.2. Laurea di Secondo Livello (Magistrale o Specialistica)

4.4.3. Dottorato di Ricerca

4.4.4. Altro (Master, Corso di Perfezionamento...)

4.5. Sono al ___ anno

4.6. Ho esperienze di lavoro in atto

4.6.1. Sì

4.6.1.1. Attualmente lavoro come...

4.6.1.1.1. Lavori occasionali (baby-sitter, lezioni private, commesso/a, cameriere, lavori stagionali ecc.)

4.6.1.1.2. Lavoro a tempo determinato e/o a progetto

4.6.1.1.3. Libero professionista

4.6.1.1.4. Lavoro a tempo indeterminato

4.6.2. No

4.7. Il titolo di studio di mio padre

4.7.1. □1 Nessun titolo

4.7.2. □2 Licenza elementare o media

4.7.3. □3 Diploma di scuola superiore

4.7.4. □4 Laurea o diploma universitario

4.7.5. □5 Dottorato di ricerca (PhD)

4.8. Il titolo di studio di mia madre

4.8.1. □1 Nessun titolo

4.8.2. □2 Licenza elementare o media

4.8.3. □3 Diploma di scuola superiore

4.8.4. □4 Laurea o diploma universitario

4.8.5. □5 Dottorato di ricerca (PhD)

4.9. Ho fratelli e/o sorelle?

4.9.1. □1 SI

4.9.2. □2 NO

5. PARAGRAFO INTRODUTTIVO

5.1. Ciao… …scusa se ti stiamo “rubando” un po’ di tempo: sappiamo che hai mille lezioni e esami da preparare. Tra le mille urgenze, a noi sembra che, a volte, alcune “cose” rischiano di essere trascurate. È per questo che abbiamo sentito l’esigenza di capire meglio che cosa fanno, pensano, desiderano gli studenti universitari rispetto ad alcuni temi. È per questo che abbiamo avviato questa ricerca nazionale: ci interessa il tuo parere. Non spaventarti dalla mole del questionario: vedrai che contiene 3 percorsi differenziati. Tu ne dovrai compilare solo 1: il tuo! Della parte che ti riguarda, al tempo stesso, ti chiediamo la cortesia di compilarla con cura: così non rischieremo di perdere informazioni importanti… Mentre tu stai leggendo, sappi che tanti altri tuoi colleghi di diverse sedi universitarie stanno facendo lo stesso: sarà interessante comparare i dati di tanti giovani italiani! Grazie - DAVVERO! - per l’attenzione che ci stai dedicando! È preziosa!