Iniziamo. È gratuito!
o registrati con il tuo indirizzo email
VERGA da Mind Map: VERGA

1. artificio della regressione

1.1. Fantasticheria

1.2. “religione della famiglia”

1.3. l’ideale dell’ostrica

2. DOPO UN PERIODO DI ATTIVITA DA SCRITTORE GALANTE, SI MANIFESTA UNA SVOLTA DOPO IL 1878

2.1. protagonismo culturale e ideologico degli intellettuali romantici

2.1.1. LA PECCATRICE 1866

2.1.2. STORIA DI UNA CAPINERA 1871

3. I MALAVOGLIA (TOSCANO)

3.1. PERSONAGGI

3.1.1. PADRON 'NTONI

3.1.1.1. figlio- BASTIANAZZU mogli di bastianazzu-MARUZZA LA LONGA

3.1.1.1.1. E DITA DELLA MANO 5 FIGLI

3.2. CICLO DEI VITI

3.3. L'OSTRICA

3.4. LA PROVVIDENZA DIFFERENZA CON MANZONI

3.5. IL PROGRESSO E' NEGATIVO

3.6. IL NARRATORE NON GIUDICA I PERSONAGGI

4. VERISMO

4.1. INIZIA CON Nedda, “bozzetto siciliano” 1874

4.2. 1878 con la novella Rosso Malpelo

4.3. I Malavoglia (1881)

4.4. Mastro-don Gesualdo (1889)

4.4.1. STESSO ANNO DI PUBBLICAZIONE DEL "PIACERE"

5. ROSSO MALPELO

5.1. 1879-1880 in Vita dei campi.

5.2. IL NARRATORE NON DA' GIUDIZI ESPLICITI E MORALI, LO SCRITTORE REGREDISCE ALLA CULTURA DEI PERSONAGGI. IL GIUDIZIO SPETTA AL LETTORE

5.3. REGRESSIONE DEL NARRATORE

5.4. LA CAVA DI MALPELO

5.5. QUANDO SCAVA, MALPELO SI FERMA AD ASCOLTARE LA VOCE DEL DIAVOLO (REGRESSIONE DEL'AUTORE)

5.6. PADRE DI ROSSO MALPELO SI CHIAMA "MASTRO BESTIA"

6. LA ROBA

6.1. Novelle rusticane

6.2. Mazzarò diventa ricco ma avaro, e il suo unico scopo è possedere tanta terra da eguagliare quella del re. Divenuto vecchio, pensando che la morte sia ormai vicina, uccide tutti gli animali delle sue proprietà gridando: "Roba mia, vientene con me!".

6.3. un abbozzo del successivo Mastro-don Gesualdo

7. LA LUPA