La nostra presentazione: "Per trovare lavoro"

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
La nostra presentazione: "Per trovare lavoro" by Mind Map: La nostra presentazione: "Per trovare lavoro"

1. Siccome sono tutti utenti adulti con disagio psichico, è necessario comportarsi diversamente uno dall'altro ma sempre tenendo presente il rispetto personale

2. Anche se con molti sacrifici queste sono le soddisfazioni della vita !!!!!

3. Collaborazione con altre cooperative imolesi e regionali

4. Altri progetti cooperativi

4.1. Una volta al mese si ritrovano i soci lavoratori per individuare e proporre temi su cui lavorare (per es. creazione di un orto per disabili, progetto sulle emozioni da condividere insieme a educatori e utenti)

5. Momento di equipe

5.1. Una volta la settimana gli educatori si riuniscono in equipe con una psichiatra del servizio per fare il punto della situazione per ogni utente

6. Istruzioni di base su come comportarsi con gli utenti

7. Interventi educativi domiciliari

7.1. Sono considerati utenti di diverse età e con diverse disabilità in carico ai Servizi Sociali. Per ognuno viene stilato un progetto educativo che prevede ore di assistenza domiciliare

8. Iscrizione all'università

8.1. Corso scelto: Laurea triennale in Educatore Sociale e Culturale

8.1.1. Mi piace molto e lo porto avanti molto volentieri. Le materie sono interessanti e mi permettono anche di approfondire argomenti relativi al disturbo autistico e in generale al disagio sociale, attualmente molto diffuso tra giovani e non. I momenti laboratoriali fanno sì che ci si possa incontrare e condividere con studenti e professori percorsi di vita e aggiornamenti

8.2. Tirocinio del secondo anno: eseguito presso una Cooperativa Sociale di Imola che fa parte di un Consorzio di cooperative

8.3. Struttura psichiatrica di proprietà della cooperativa. Organizzata su turni per fare fronte alla vita quotidiana di utenti in residenza e in domiciliarità

8.3.1. Nel mio tirocinio è stato fatto un vero e proprio progetto in cui sono stata accompagnata in tutto il percorso da un tutor

8.3.2. E' una ricchezza per la cooperativa poter fare affidamento a personale in tirocinio o volontario, in quanto le risorse impiegate riescono sempre ad apportare idee nuove per migliorare

8.3.2.1. Finito il tirocinio ho poi continuato per altri tre mesi come volontario