Educazione Fisica

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Educazione Fisica by Mind Map: Educazione Fisica

1. L'alunno acquisisce consapevolezza di sé attraverso la percezione del proprio corpo e la padronanza degli schemi motori e posturali nel continuo adattamento alle variabili spaziali e temporali contingenti

2. Utilizza il linguaggio corporeo e motorio per comunicare ed esprimere i propri stati d'animo, anche attraverso la drammatizzazione e le esperienze ritmico-musicali e coreutiche.

3. Sperimenta una pluralità di esperienze che permettono di maturare competenze di giocosport anche come orientamento alla futura pratica sportiva

4. Sperimenta, in forma semplificata e progressivamente sempre più complessa, diverse gestualità tecniche

5. Agisce rispettando i criteri base di sicurezza per sé e per gli altri, sia nel movimento che nell'uso degli attrezzi e trasferisce tale competenza nell'ambiente scolastico ed extrascolastico

6. Riconosce alcuni essenziali principi relativi al proprio benessere psico-fisico legati alla cura del proprio corpo, a un corretto regime alimentare e alla prevenzione dell'uso di sostanze che inducono dipendenza

7. Comprende, all'interno delle arie occasioni di gioco e di sport, il valore delle regole e l'importanza di rispettarle

8. Obiettivi di Apprendimento Competenze

8.1. Il corpo e la sua relazione con lo spazio e il tempo

8.1.1. Coordinare e utilizzare diversi schemi motori combinati tra loro inizialmente in forma successiva e poi in forma simultanea

8.1.1.1. L'attività prevede vari tipi di corsa (lenta, veloce, alternata, con ostacoli, etc.)

8.1.2. Riconoscere e valutare traiettorie, distanze, ritmi esecutivi e successioni temporali delle azioni motorie, sapendo organizzare il proprio movimento nello spazio in relazione a sé, agli oggetti, agli altri

8.1.2.1. L'attività prevista è yoga - meditazione

8.2. Il linguaggio del corpo come modalità comunicativo espressive

8.2.1. Utilizzare in forma originale e creativa modalità espressive e corporee anche attraverso forme di drammatizzazione e danza, sapendo trasmettere nel contempo contenuti emozionali

8.2.1.1. Giochi espressivi e la drammatizzazione teatrale dei comportamenti che potrebbero mettere a rischio gli altri e sé stessi

8.2.2. Elaborare ed eseguire semplici sequenze di movimento o semplici coreografie individuali e collettive

8.2.2.1. Scene di imitazione di vari personaggi anche attraverso balli, movimenti eseguiti individualmente o in gruppo

8.2.3. Saper utilizzare numerosi giochi derivanti dalla tradizione popolare applicandone indicazioni e regole

8.2.3.1. Ogni bambino indaga sui principali giochi popolari di ieri e oggi ad estrazione ne verranno scelti alcuni e verranno proposte al gruppo classe

8.3. Il gioco, lo sport, le regole e il fair play

8.3.1. Conoscere e applicare correttamente modalità esecutive di diverse proposte di giocosport

8.3.1.1. Giochi alternati sui principali giochi di squadra

8.3.2. Partecipare attivamente alle varie forme di gioco, organizzate anche in forma di gara, collaborando con gli altri

8.3.2.1. Mini torneo di un gioco di squadra

8.3.3. Rispettare le regole nella competizione sportiva; saper accettare la sconfitta con equilibrio, e vivere la vittoria esprimendo rispetto nei confronti dei perdenti, accettando le diversità, manifestando senso di responsabilità

8.3.3.1. Conoscenza dei ruoli e delle posizioni dei giocatori nei giochi di squadra più conosciuti al fine di poter rispettare il proprio ruolo e quello degli altri

8.4. Salute e benessere, prevenzione e sicurezza

8.4.1. Assumere comportamenti adeguati per la prevenzione degli infortuni e per la sicurezza nei vari ambienti di vita

8.4.1.1. Attività volte ad un corretto uso degli attrezzi e degli spazi ludico-motori

8.4.2. Riconoscere il rapporto tra alimentazione, ed esercizio fisico in relazione a sani stili di vita. Acquisire consapevolezza delle funzioni fisiologiche (cardio-respiratorie e muscolari) e dei loro cambiamenti in relazione all'esercizio fisico

8.4.2.1. Conoscenza e attivazione delle principali norme igieniche su se stessi, sugli altri e negli spazi con l'integrazione di attività volte ad una corretta alimentazione prima e dopo le varie attività motorie