Il Decameron

Harmsworth mappa Decameron di Boccaccio

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Il Decameron by Mind Map: Il Decameron

1. la cornice è un elemento essenziale del libro

1.1. perchè

1.1.1. la vita serena e armoniosa ritratta nella cornice esprime la fiducia boccacciana nella possibilità di imporre un ordine umano alla reatà,travagliata da forze avverse che portano alla disgregazione e al caos.

2. scritto da Boccaccio

2.1. nel periodo

2.1.1. 1348-1353

2.2. egli nasce nel 1313

2.2.1. a Certaldo (provincia di Firenze)

2.2.1.1. figlio illegittimo del mercante Boccaccino di Chiellino

2.2.1.1.1. socio della banca dei Bardi di Firenze

2.3. ispirandosi a Dante

2.3.1. scrive poemi basati

2.3.1.1. sul mondo reale

2.3.1.2. sull'uomo così com'è

3. significa

3.1. deka=dieci

3.2. hemera=giorno

4. è scritto in un

4.1. periodo di crisi

4.1.1. nel 1348

4.1.2. causato dalle carestie

4.1.2.1. calo della popolazione

4.1.2.2. crisi commerciale

5. è lo specchio

5.1. della società borghese del 300

5.2. di una nuova aristocrazia

5.2.1. dall'animo gentile e generosa

5.3. dell'affermazione del mondo mercantile

5.3.1. che cambiano i valori della vita

6. racconta che nel periodo della peste

6.1. un'allegra brigata

6.1.1. di 10 ragazzi(7 ragazze e 3 ragazzi):Fiammetta,Filomena,Emilia,Elissa,Lauretta,Neifile,Pampinea,Dioneo,Filostrato,Panfilo

6.1.1.1. si riunisce in una villa sui Colli fiorentini

6.1.1.1.1. e restano per 2 settimane

6.2. la Peste è il simbolo di una metafora

6.2.1. che serve a esprimere la concezione preumanistica di Boccaccio nella quale le HUMANE LITTERAE hanno la facoltà di rifondare un mondo distrutto e corrotto

7. nel Decameron i personaggi

7.1. trascorrono le giornate

7.1.1. ballando

7.1.2. giocando

7.1.3. suonando

7.1.4. narrando a turno

7.1.4.1. 10 novelle

7.1.4.1.1. che trattano di storie divertenti,comiche e tragiche.

7.1.4.1.2. che evidenziano la concezione dialogica del reale tipica di Boccaccio

7.2. ogni giorno

7.2.1. eleggono un re o una regina

7.2.1.1. che decide

7.2.1.1.1. cosa faranno in quella giornata

7.2.1.1.2. il tema delle novelle

8. dedicato

8.1. a un pubblico di donne e tutti coloro che sono afflitti da pene d'amore

8.1.1. per dilettarli con piacevoli racconti e dando loro consigli utili

9. Struttura

9.1. 100 novelle tenute insieme da una cornice

9.2. proemio

9.2.1. Bocaccio parla in prima persona

9.2.1.1. e dice di voler intrattenere e dare consigli a donne

9.2.1.1.1. che hanno nobiltà d'animo e soffrono per amore

9.3. ogni novella è introdotta da

9.3.1. una rubrica che presenta la vicenda in sintesi

9.4. ogni giornata

9.4.1. ha introduzione e una conclusione

9.4.1.1. che contiene

9.4.1.1.1. una ballata

9.4.1.1.2. le riflessioni dei giovani