FASCISMO IN ITALIA

Get Started. It's Free
or sign up with your email address
Rocket clouds
FASCISMO IN ITALIA by Mind Map: FASCISMO IN ITALIA

1. 1925-1926

2. Dopo Guerra

2.1. Biennio Rosso (1919-1920)

2.2. PARTITO SOCIALISTA (CGL)

2.2.1. organizzazione scioperi nelle fabbriche

2.3. Fondato il PARTITO POPOLARE ITALIANO (1919) DA LUIGI STURZO

3. BENITO MUSSOLINI

3.1. 1919 FONDA I FASCI DI COMBATTIMENTO

3.2. CONTROLLO SU STAMPA, RADIO E LE ORGANIZAZZIONI DEL PARTITO

3.3. Si fece chiamare IL DUCE

4. IL NUOVO REGIME SOPPRESSE I SINDACATI CE VENNERO SOSTITUITE DALLE CORPORAZIONI

4.1. VIENE PUBBLICATA LA CARTA DI LAVORO

4.2. Si conclude la fase di politica liberalista

5. PROTEZIONISMO

6. ECONOMIA

6.1. AUTARCHIA(autosufficenza della produzione nazionale)

6.2. misure di sviluppo e opere di risanamento come battaglie nel grano, della palude e demografica.

7. PATTI CON LA CHIESA

7.1. Patti lateranenzi ( l'11 febbraio 1929)

7.2. veniva riconosciuta la sovranitàescusiva del papa su un territorio, LO STATO CIVILE DEL VATICANO

8. POLITICA ESTERA

8.1. PRIMA FASE

8.2. SECONDA FASE

8.2.1. regime più forte

8.2.2. si unì con la Germania

8.3. ricerca alleanze esterne

8.4. 1935

8.4.1. da inizio a una politica espansionistica in Africa(etiopia)

8.4.1.1. 1936 vinse l'espansione

8.4.2. sanzioni economiche

8.5. 1936

8.5.1. ASSE Roma-Berlino

9. 1938

9.1. LEGGI RAZZIALI

9.1.1. A causa di queste leggi numerosi scienziati e intellettuali ebrei , furono costretti ad emigrare negli stati uniti